IMPORTANTE, chiarimenti sulla Dichiarazione 29/2010

Dichiarazione n. 29/2010

Si tratta di una dichiarazione che, rispettando il diritto alla Privacy dei cittadini, intende rendere perseguibili i pedofili che utilizzano la rete internet per adescare i ragazzini e le ragazzine, nonché rendere perseguibili coloro che immettono materiale pedopornografico in internet, creando un sistema di allerta rapido europeo;

Con questa iniziativa, tra l’altro, si intende chiedere al Consiglio e alla Commissione che la Direttiva sulla Data Retention (2006/24/CE) sia estesa agli utilizzatori di internet che inseriscono contenuti in rete, definibili anche "User Generated Contents" (che inviano ai motori come Youtube immagini e filmati che ritraggono abusi sessuali su minori, per esempio). La dichiarazione, identifica chiaramente l’obiettivo di perseguire la pedopornografia e le molestie sessuali on-line (e non, per esempio, le ricerche effettuate tramite i motori)

Poiché una Risoluzione del Parlamento Europeo non è un atto legislativo, auspico che la Dichiarazione n.29 ottenga il meritato successo e possa essere semplicemente la base di discussione nelle opportune sedi per arrivare, con gli strumenti che saranno vagliati, discussi e approvati nelle forme che garantiscano la privacy di tutti i cittadini, ad una maggiore tutela dei diritti dei minori.

Declaration 29/2010

Written declaration 29, still respecting citizen right to privacy, has the target of creating an European Early Warning System in order to make paedophiles punishable when found guilty of using the Internet to lure children and to upload sexual children related content;

Furthermore, this initiative calls the Council and the Commission to extend Directive 2006/24 CE, known as the "Data Detention Directive", to the internet users who upload contents, images and videos portraying abuses on children in Internet platforms (such as user generated contents websites). The declaration has the only objective to persecute children related pornography and sexual harassment online. Again, not any research made through search engines.

Whereas Written Declaration is a not a legislative act, I wish that Written Declaration n.29 hits the target of being approved and may become simply a base of discussion in future in order to promote better protection of children rights still by guarantying every citizen right to privacy.